Test Gravidanza Precoce

Test di gravidanza precoceIl test di gravidanza precoce, che ogni donna può acquistare liberamente in farmacia o al supermercato, rappresenta un metodo semplice, immediato e di facile lettura, utile per escludere oppure accertare la presenza di una gravidanza.

I test di gravidanza, attualmente in commercio, sono test diagnostici a tutti gli effetti. Essi sono in grado di dosare la concentrazione di gonadotropina corionica (hCG), un ormone chiave della gravidanza. Questo fattore ormonale può essere dosato nel plasma o nelle urine della madre entro otto-nove giorni dall’avvenuto concepimento. Per quanto riguarda il test basato sul dosaggio di hCG nelle urine, si preferisce parlare di attendibilità del risultato solo dopo il settimo giorno di ritardo delle mestruazioni.

I test presentano diversa sensibilità. Si va dai test più sensibili in grado di rilevare concentrazioni di hCG pari a 10 mU/ml fino a quelli meno sensibili, capaci di dosare concentrazioni di hCG di 100 mU/ml. Ovviamente, meno il test è sensibile, più tempo dovrà passare affinché il risultato possa considerarsi sicuro.

La gonadotropina corionica viene prodotta dalle cellule, che costituiscono il sinciziotrofoblasto, dal quale avrà, poi, origine la placenta. È una glicoproteina, il cui peso molecolare è di circa 39000 Dalton ed è formata da due diverse subunità, la subunità α e quella β.

La funzione principale di hCG è quella di impedire l’involuzione fisiologica del corpo luteo, al termine del ciclo e di inibire la secrezione di LH (ormone luteinizzante) da parte dell’ipofisi. Essa stimola il corpo luteo a secernere ormoni, quali gli estrogeni e il progesterone. Quando la placenta inizia a secernere tali ormoni, la concentrazione di hCG nel sangue e nelle urine si riduce. Inoltre, tra la 13a e la 17a settimana di gravidanza il corpo luteo lentamente inizia a regredire.

Perché non condividi queste Info?

34 ragazze hanno risposto

  1. anna maria schirinzi ha scritto:

    ciao ho 28 anni ho già un bambino di 18 mesi ora stiamo cercando di avere il secondo ma per il momento niente la prima gravidanza prendevo clomid e adesso lo sto prendendo da 4 mesi ma ancora niente e visto che ho sempre avuto irregolarità nel ciclo prendo pure dufaston la mia domanda è questa: come faccio a regolarmi quando sono i giorni fertili visto che ancora non sono mai puntuali i cicli? grazie e aspetto con ansia una tua risposta anna

  2. Grazie mille della risposta :-) Ora sono molto più tranquilla

    • Di niente, figurati… Sono felice di esserti stata d’aiuto… Un bacione

  3. Salve, volevo chiederle se gli attuali test di gravidanza rivelano la Gonadotropina Corionica anche se si prende la pillola, grazie Daniela

    • Ciao… Sì… Viene rilevata comunque! Un bacione

  4. scusate… tante donne sono in dolce attesa nonostante hanno le mestruazioni per i primi mesi… ma in quel caso dopo il primo mese anche se hanno le mestruazioni, il test da lo stesso positivo?

    • Ciao… Sì, il test risulta positivo, perché dosa i livelli di hCG nelle urine. Diciamo che non sono tante le donne in dolce attesa, che hanno perdite ematiche, che possono mimare un flusso mestruale. Inoltre, non sono mai da sottovalutare queste perdite, soprattutto se si ha un test di gravidanza positivo. Un bacione

  5. salve …può darmi la risposta al mio ultimo messaggio??? grazie mille

    • Ciao… troverai la risposta alla tua domanda tra i commenti all’articolo: Sintomi Gravidanza…

  6. grazie per avermi dato il consiglio il ciclo mi è appena arrivato grazie deby

    • Sono contenta di esserti stata d’aiuto… Adesso sarai molto più tranquilla…

  7. ciao sono di nuovo io, Debora. Il mio ragazzo mi dice di stare tranquilla, io penso al mio ultimo rapporto e non penso che sia successo..entro questa settimana faccio il test ho veramente paura rispondete

    • Ciao… Sembrerebbe che tu e il tuo ragazzo siate stati attenti. Molto probabilmente non c’è motivo di preoccuparsi, però io ti consiglio di fare il prima possibile il test di gravidanza, così se dovesse risultare negativo, ti sentirai molto ma molto più tranquilla e non sarai più così stressata. Un bacione

  8. salve sono debora. Le mie ultime mestruazioni risalgono al 14 dicembre 2011, a me vengono sempre entro 28 giorni, facendo un calcolo mi dovevano venire il 12, ma ancora niente ho 5 giorni di ritardo e nessun sintomo..però non mi sento tanto bene fisicamente..potrei essere incinta?? aiutatemi..sono preoccupata e ho un po’ di paura

    • Ciao Debora… Se hai avuto rapporti non protetti e il tuo ragazzo ha eiaculato dentro di te, potresti essere incinta. Visto che hai 5 giorni di ritardo e considerato che il tuo ciclo è regolare, ti consiglio di fare subito il test di gravidanza. Se dovesse risultare positivo, ovviamente dovrai rivolgerti ad un ginecologo, mentre se dovesse essere negativo, ti consiglio di fare un altro test a distanza di un paio di giorni dal precedente, per essere sicura del risultato. Un bacione

  9. salve a tutti…ho avuto l’ultima mestruazione il 21 dicembre 2011…fino al 28…ma da qualche giorno (oggi è 14/01) ho nausea, giramenti di testa e stanchezza….cosa mi potete dire???

    • Ciao… Quelli che avverti potrebbero essere i sintomi della più comune sindrome premestruale. Oggi posso solo dirti di aspettare e vedere se le mestruazioni arrivano regolarmente per la data in cui sono attese. Stai tranquilla. Un bacione

  10. ciao a tutti..ho un dubbio tremendo che mi assilla da due giorni. Le mie ultime mestruazioni risalgono al 15 dicembre 2011 ed ho avuto rapporti sessuali completi con il coito interrotto dal 4 al 7 gennaio 2012. Dopo un paio di giorni ho avuto disturbi di nausea e vomito. Mi chiedevo se è possibile secondo il calcolo dei giorni di fertilità che io sia rimasta incinta e più o meno quando posso provare il test di gravidanza…grazie mille…che ansiaaaaaaaa!!!!

    • Ciao, per sapere se i rapporti dal 4 al 7 gennaio sono avvenuti nel tuo periodo fertile, bisogna conoscere la durata media del tuo ciclo mensile. Il calcolo dei giorni fertili ti fornisce solo una probabilità e non un dato certo. Praticamente, questo calcolo individua i giorni in cui si ha una maggiore probabilità di rimanere incinta. Per fare il test di gravidanza devi aspettare il giorno in cui sono attese le tue mestruazioni. Alcuni test, però, ti possono dire se sei incinta oppure no qualche giorno prima di quella data. Comunque, per sicurezza, rifai il test di gravidanza dopo 7 giorni di ritardo. Spero di aver risposto a tutte le tue domande. Un bacione

  11. ciao…ho 20 anni…l’ultima mesturazione l’ho avuta il 13 dicembre e il 21 dicembre ho avuto un rapporto completo con il mio ragazzo e lui è venuto dentro…io prendo la pillola…però ieri 11 gennaio mi è arrivato una sorta di ciclo, perché ho un piccolo flusso scuro, non proprio di sangue…inoltre la settimana che ho avuto il rapporto ero sotto antibiotico.

    • Ciao, so che alcuni antibiotici possono interferire con la pillola. Per tranquillizzarti, ti consiglio di fare il test di gravidanza, ma secondo me non sei incinta. Comunque per darti una risposta più completa e approfondita, dovrei sapere il tipo di antibiotico che hai preso. Un bacione

  12. Salve, una settimana fa ho avuto un rapporto non protetto e il mio partner non è sicuro di aver eiaculato tutto fuori, pensa che mi sia venuto un po’ dentro. Io ero al secondo/terzo giorno del ciclo (si lo so che la cosa può risultare abbastanza disgustosa) e non sono sicura neanche io che sia venuto tutto fuori. C’è una possibilità che io sia rimasta incinta? Quando è il momento migliore per verificare ciò con un test? Grazie mille!

    • Ciao… Il rapporto non protetto è avvenuto mentre tu avevi le mestruazioni, quindi la probabilità che tu sia incinta è pressoché nulla. Il momento in cui il test di gravidanza è più attendibile è dopo 5-7 giorni di ritardo del ciclo. Comunque alcuni test di gravidanza sono sicuri al 99% già dal giorno stesso in cui sarebbero attese le tue mestruazioni. Un bacione

  13. ah! nicole sono sempre io “paurissima!” dimenticavo di dirti che è da circa due mesi che sto facendo una dieta ( cioè non mangio fritture, dolci, pane e pasta ) ciò significa che assumo solo proteine e vitamine e qualche zucchero dalla frutta, secondo te potrebbe essere anche questo a causare questa strana amenorrea?

  14. ciao! sono una ragazza di 20 anni e ho rapporti sessuali con il mio ragazzo. Ho avuto l’ultimo ciclo il giorno 19 novembre e ancora oggi giorno 20 dicembre il ciclo non è arrivato! Considerando il fatto che non è mai capitato e che con il mio ragazzo abbiamo avuto rapporti completi il giorno 16 e il giorno 17 dicembre quante probabilità ci sono che io sia incinta? se faccio il test giorno 21 dicembre è gia attendibile il risultato?

    • Ciao!Se non avete usato dei metodi anticoncezionali, ci sono buone probabilità che tu sia incinta. Il tuo ciclo è atteso per oggi, se ho capito bene. Comunque se fai il test il 21 dicembre, il risultato è attendibile. In teoria, i test di gravidanza, attualmente in commercio, sono sicuri al 99% già dal giorno in cui sono attese le mestruazioni. Per quanto riguarda la dieta, non credo che questa influisca sul tuo ritardo. Comunque, se non dovessi essere incinta e l’amenorrea persiste, allora ti consiglio di rivolgerti al tuo medico. Un bacione

  15. Ciao Nikol… Allora hai detto che tu stai prendendo la pillola e il rapporto che hai avuto con il tuo ragazzo è avvenuto in questo periodo, giusto? Il tuo ragazzo ha eiaculato all’esterno, quindi unendo questa cosa al fatto che prendi la pillola, credo che le probabilità che tu sia incinta siano davvero basse. La temperatura basale si mantiene alta, intorno ai 37°C, dal giorno dell’ovulazione fino al giorno in cui non arrivano le mestruazioni, quindi se non hai notato un ritardo nelle tue mestruazioni, il fatto che la tua temperatura basale sia di 37°C non è necessariamente un sintomo di gravidanza. Gli altri disturbi che avverti, invece, potrebbero essere sintomi di gravidanza, ma allo stesso tempo potrebbero derivare da una condizione di stress o malessere generale. Comunque, se noti un ritardo nelle tue mestruazioni, ti consiglio di fare subito il test di gravidanza. Un bacione

  16. Buongiorno, mi chiamo Nikol.
    Volevo sottoporre il mio problema alla sua attenzione, sono una ragazza di 18 anni, prendo la pillola da qualche mese, ho avuto il mestruo da poco e il mio ragazzo ed io abbiamo avuto un rapporto senza precauzioni, poichè non avevo ancora ricominciato a prendere la pillola. La sua eiaculazione è avvenuta all’esterno, ma sono preoccupata per varie cose accadute in quest’ultima settimana.
    Ho avuta nausea al mattino che scompare poi nel corso della giornata, emicranea, dolore al seno, stanchezza e temperatura corporea fissa a 37°C.
    Questo tutto nell’ultima settimana.
    La ringrazio per la cortese attenzione e spero che lei possa rispondermi, chiarendomi questo dubbio.
    distinti saluti.
    Nikol.

  17. Ciao Sarah… Se fai il test di gravidanza troppo presto può essere che il test non rilevi la presenza di ormone della gravidanza, la gonadotropina corionica, nelle urine. Il test di gravidanza Clearblue è in grado di dirti se sei incinta anche qualche giorno prima della data prevista per le tue mestruazioni. Comunque se lo fai il giorno in cui dovresti avere le mestruazioni è sicuro per più del 99%.

  18. pochi giorni fa ho fatto l’amore col mio ragazzo. Il preservativo si è bucato e lui mi è venuto dentro. Ho paura di essere rimasta incinta, ma è ancora presto per dirlo. Volevo sapere : se faccio il test troppo in anticipo i risultati possono essere sballati? e che marca di test mi consigliate?

  19. Ciao Giulia… Se il tuo ragazzo non ha eiaculato dentro di te, delle probabilità che tu sia incinta ci sono, anche se piuttosto basse. Esistono dei test di gravidanza in commercio, che ti permettono di sapere se sei incinta circa due giorni prima della data prevista delle tue mestruazioni. Comunque la concentrazione di gonadotropina corionica potrebbe essere troppo bassa per essere rilevata nelle urine. Quindi per sicurezza rifai il test dopo qualche giorno.

  20. Buon giorno mi chiamo Giulia e ho sedici anni, circa una settimana fa ho avuto un rapporto con il mio ragazzo senza protezioni (prima e ultima volta per quanto mi riguarda) ma non mi è venuto dentro perché entrambi avevamo paura.. Da un paio di giorni però ho forti giramenti di testa e nausee frequenti e spesso mi vengono delle forti fitte nella zona delle ovaie, il ciclo dovrebbe venirmi fra una decina di giorni, ma vorrei evitare di aspettare tanto.. Cosa mi consiglia di fare? La ringrazio in anticipo.

  21. Ciao Ilary, avendo rapporti sessuali non protetti, il rischio di una gravidanza è elevato. Essendo passati undici giorni, fai subito il test di gravidanza per sapere se sei incinta oppure no. Ciao

  22. Sono una ragazza di diciasette anni e ho rapporti sessuali con il mio ragazzo. Questo mese il ciclo ancora non è arrivato. Anche se sono irregolare mi sto preoccupando perchè tutto questo tempo non è mai passato. Sono passati undici giorni, mentre di solito ne passano meno. Non so se sia dovuto allo stress di questo periodo o ad altro. Non usiamo il preservativo da moltissimo tempo e volevo saperne di più. Sono molto preoccupata.

Qual è la tua opinione?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *